L’aromaterapia è un trattamento di guarigione olistico che promuove la salute e il benessere fisico e mentale utilizzando estratti vegetali naturali. È conosciuta anche come terapia con oli essenziali ed è una pratica medica alternativa. L’aromaterapia è sia un’arte che una scienza.

L’aromaterapia è una pratica che risale a migliaia di anni fa agli antichi egizi e cinesi. Oggi l’aromaterapia ha suscitato molto interesse nei campi della scienza e della medicina. Ogni giorno ottiene sempre più riconoscimenti e conferme.

La parola aromaterapia fu coniata da un chimico francese, René-Maurice Gattefossé nel 1937. Usò il termine per descrivere come credeva che gli oli essenziali potessero essere usati per curare le ferite e combattere le infezioni.

Cosa sono gli oli essenziali?

Fu alla fine degli anni ’30 che i chimici iniziarono a riconoscere il valore medicinale degli oli di origine vegetale e degli oli naturali. La prima grande scoperta in merito è arrivata dagli scienziati che lavoravano con estratti di farmaci grezzi; si è scoperto che gli estratti di Eucalipto, Lavanda, Pino, Rosmarino e Tea Tree avevano proprietà antibiotiche. Molti oli essenziali sono potenti antimicrobici e l’unico modo possibile per combattere i batteri è utilizzare oli essenziali. La farina fossile, ad esempio, non è efficace contro i batteri perché le sue particelle sono troppo piccole per uccidere i microbi.

Nel frattempo, l’aromaterapia è diventata una terapia alternativa popolare. Oggi avviene un ritorno. Molte persone preferiscono i rimedi naturali ai farmaci tradizionali.

A differenza di alcuni farmaci, l’uso degli oli essenziali non è visto come trattamento per una condizione specifica, come le vertigini. Ma gli oli essenziali hanno dimostrato di essere molto efficaci su questi.

Sebbene esista una base medica per l’uso degli oli essenziali, la maggior parte delle prove è inaffidabile. Molti studi sono piccoli e non producono risultati conclusivi.

Come funziona l’aromaterapia?

Le molecole degli oli essenziali iniziano il loro lavoro non appena entrano nel corpo attraverso l’inalazione. Mentre i polmoni lavorano per ossigenare il sangue, gli oli essenziali vengono facilmente assorbiti nel flusso sanguigno mentre i polmoni si riempiono d’aria. Questo tipo di assorbimento è più efficace quando gli oli essenziali vengono introdotti sotto forma di nebbia, diffusi in un vaporizzatore o inalati durante il massaggio. Gli aromi stimolano il bulbo olfattivo, che invia rapidamente un segnale al sistema limbico del cervello, che è il centro emotivo, così come al sistema endocrino e alle ghiandole surrenali. Questo è il motivo per cui gli oli essenziali hanno un’influenza così potente sul nostro umore e sullo stato mentale generale.

“La via per la salute è fare ogni giorno un bagno aromatico e un massaggio profumato.”
Ippocrate



Quando gli oli essenziali vengono applicati sul corpo, penetrano nella pelle attraverso i follicoli piliferi e le ghiandole sudoripare e vengono assorbiti nei fluidi corporei, dove non solo aiutano a uccidere batteri e virus, ma stimolano anche il sistema immunitario e rafforzano la resistenza del corpo per attaccare ulteriormente. L’aromaterapia si sperimenta meglio attraverso il massaggio. Durante il massaggio non solo riceverete i componenti terapeutici degli oli essenziali, ma riceverete anche i meravigliosi benefici del massaggio stesso. Quando l’azione terapeutica degli oli essenziali è combinata con gli effetti rivitalizzanti e ringiovanenti del massaggio, stimola tutti gli organi, oltre alla pelle, ai muscoli, ai nervi e alle ghiandole. Il massaggio aiuta anche nella rimozione delle tossine dal corpo grazie all’aumento della circolazione del sangue e del flusso linfatico.

sistema limbico aromaterapico

Alcuni oli essenziali possono stimolare la circolazione e favorire l’eliminazione delle tossine dal corpo, mentre altri promuovono la crescita di nuove cellule e la naturale capacità del corpo di guarire se stesso. Non esistono due oli essenziali uguali e ognuno ha il proprio insieme distinto di caratteristiche, proprietà curative e aromi. Con una gamma così diversificata di oli essenziali e opzioni di miscelazione disponibili, i potenziali benefici derivanti dall’utilizzo degli oli essenziali in aromaterapia sono praticamente illimitati!

Share!